Luparound 2018… per non arrendersi alla Atassia Telangiectasia

Luparound 2018… per non arrendersi alla Atassia Telangiectasia

Tutto pronto  per questa giornata di solidarietà, per essere vicini alle famiglie che lottano contro la malattia rara Atassia Telangiectasia.

Raldon, domenica 27 maggio è l’alba e già si vedono in partenza i primi gladiatori armati della sua bici per affrontare i 220 km della randonnée del centenario della grande guerra proposta dalla società ciclistica Lupatotina.
Il percorso sapientemente studiato dal tecnico Roberto Perini vanta pure 2850 di dislivello. 52 i partenti. Un’ora dopo e precisamente allo scoccare delle 8,00 in punto gli altri, quelli della mini-rando, ottavo memorial Mario Conti (magica Lessinia) un percorso di 110 km con un dislivello di circa 1100 mt. Una trentina i partenti.

Alle ore 9,30 e per la gioia dei bambini parte Fragolandia; percorso guidato tra le colture di fragole e le risorgive di Raldon. Il percorso è articolato per la maggior parte su strada sterrata con visita ad alcune aziende agricole locali. Il percorso è di appena 8 km e la partecipazione è intensa. Circa 200 famiglie provenienti da tutta la provincia e più di 300 partenti dal quartier generale situato al Centro Comunitario di Raldon, il lungo serpentone di persone tra le piantagioni di fragole è guidato da Mago ciclo, un buffo personaggio amico che con il suo monociclo fa divertire i bambini.
All’arrivo ogni sorta di frutta a km zero viene offerta ai partecipanti con addirittura un ricco risotto con le fragole offerto e ben preparato dai volontari del centro comunitario capitanati dall’inossidabile Giacomo Montagna.

Tanti gli ospiti presenti:

La giornata ha avuto inoltre degli ospiti molto importanti: il primo cittadino del paese, il Sindaco Attilio Gastaldello, l’assessore allo sport Aloisi Giampaolo, il presidente dell’Associazione Fragolicoltori della Pianura Veronese il sig. Scolari Mario, il Vice presidente Valerio Damiano, ma anche la presidente dell’associazione nazionale dell’Atassia-Telangiectasia Sara Biagiotti proveniente appositamente da Fano per renderci grazie.

Vi erano inoltre un paio di famiglie A-T (Atassia Telangiectasia) che con la loro presenza ci hanno toccato il cuore e ci hanno donato forza e speranza.

Che dire, grandissima giornata, grandissima festa ma soprattutto grande la disponibilità dei presenti che con il loro aiuto ci hanno dato la possibilità di essere vincitori anche senza passare per primi dal traguardo perche’ siamo convinti che la solidarietà vince sempre.
Grazie a Tutti e arrivederci a Fragolandia 2019.

Spoladori Maurizio
Presidente S. c. Lupatotina